page contents

Romanticismo di Mazzoldi – Montané (2009)

il romanticismo di Mazzoldi  viene descritto anche dal critico catalano Joan Lluís Montané nel libro Arte Euroamericano 2009:

Romanticismo di Mazzoldi e percezione vera

Arte Euro Americano 09 con recensione di Montané sul romanticismo di Aurora Mazzoldi“Aurora Mazzoldi fa la sua indagine attraverso il romanticismo, come fondamento dell’amore, basandosi sulla sua splendida padronanza del disegno, in cui incorpora il colore, con l’obiettivo di rappresentare spazi diversi nella stessa composizione. Lavora con l’acrilico su tela, per ottenere una sinfonia di segmenti zonali, che coordina in uno stesso evidente spazio comune.

I suoi personaggi sono di sogno, pieni di sensibilità, mostrano bellezza e grandezza d’animo, amore, trasmettono serenità e sono collegati fra loro dal filo invisibile dell’energia sottile che anima il tutto.

Non stimola pulsioni sessuali, ma tratta il tema del romanticismo, l’amore con la lettera maiuscola, che non ha bisogno di ricorrere al tramite di alcun desiderio materiale. Esso è sottile, ricerca il significato dell’esistenza, insito nel mondo armonioso che presenta, in cui si rilevano personaggi femminili, esseri immaturi, bambini e bambine, la donna, tutti in relazione fra loro, in scene avvincenti.

Il disegno e il dettaglio risaltano in un contesto nel quale la composizione pittorica fa emergere dei personaggi che, fondamentalmente, appartengono a una realtà che l’artista amplifica, rendendola mitica, con l’intento di rappresentare scene che sono sì quotidiane, ma che non diventano mai ordinarie.”

Joan Lluís Montané, membro dell’Associacion Internacional de Crìticos de Arte (AICA), Arte Euroamericano 2009, Susana D’Momo, Buenos Aires, pagg. 148-149
 

puoi leggere Romanticismo di Mazzoldi in lingua originale “Mazzoldi, de lo romàntico y la verdadera percepciòn

leggi anche  Cenni biografici su Aurora Mazzoldi

Contenuti simili

Lascia un commento