Depressione – Poesia per un quadro

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

Depressione. Poesia per un quadro

L’Arte Introspettiva comprende, naturalmente, anche la poesia. Se poi è una poesia su un argomento, o un quadro, di Arte Introspettiva, abbiamo ben due ragioni per inserirla nel nostro sito. Anabella Freimann, autrice di numerosi libri in lingua tedesca, ha scritto:

Depressione

Imprigionata

nella gabbia

dei miei pensieri

delle parole solo pensate

dalle parole dette

delle parole realizzate

delle opere di amore per il prossimo

dei propri desideri

via via rimandati.

Chiusa

nella gabbia

dei pensieri

di vergogna

Depressione
Aurora Mazzoldi – Depressione – Pittura acrilica su pannello telato.  ( w:it:Aurora Mazzoldi, CC BY-SA 3.0 <https://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0>, via Wikimedia Commons) per scaricare da Wikimedia Commons clicca sulla foto

di sensi di colpa

d’impotenza

nella gabbia aperta

costruita

dai miei stessi pensieri

simili a inferriate.

Dispiego infine le ali

a ritentare il volo

ancora traballante

ancora un po’ esitante,

ancora un po’ insicura

persa nei pensieri…

nei pensieri persi…

pensieri vinti.

Libera!

(Poesia di Anabella Freimann, tradotta dal tedesco)

In questo sito c’è anche un’interessante pagina su come accogliere la depressione.

Se poi qualcuno vuole cimentarsi con la lingua tedesca:

Poesia Originale in Tedesco:

Gefangen

Im Käfig

Der Gedanken

Der gedachten Worte

Der gesprochenen Worte

Der verwirklichten Worte

Der Taten der Nächstenliebe

Der immer wieder

Hinweggeschobenen

Eigenen Wünsche

Gefangen

Im Käfig

Der Gedanken

Von Scham

Von Schuld

Von Unvermögen

Im offenen Käfig

Der selbst gewobenen Gedanken

Gitterstäben gleich

Erhebe ich meine Flügel

Und versuche es erneut

Noch etwas schwankend

Noch etwas zögernd

Noch etwas taumelnd

Gedankenverloren

Gedanken verloren

Gedanken gewonnen

Frei!